David Michelinie

Marvel: David Michelinie sulla questione dei co-creatori

David Michelinie, creatore di personaggi come Ant-Man (Scott Lang) e Venom, spiega cosa si intende come co-creatore nei fumetti e perchè a volte viene usato impropriamente! Vediamo cosa ha detto!

Dopo alcune critiche e delle supposizioni sbagliate su chi sia il creatore di Scott Lang, David Michelinie ha deciso di spiegare una volta per tutte quale fosse il suo ruolo nella creazione del personaggio:

“Nei bei vecchi tempi scrittori e artisti creavano dei nuovi personaggi perchè volevano farlo. Era divertente, ed era bello vedere qualcosa che avevi inventato apparire nelle storie che stavi raccontando. Ma poi Marvel e DC hanno creato programmi per cui i creatori condividevano gli introiti per i nuovi personaggi. La politica Marvel diceva che la prima persona a scrivere quel nuovo personaggio e la prima a disegnarlo erano i creatori del personaggio, senza curarsi di chi avesse ideato il personaggio o di quando fosse stato pubblicato la prima volta.
Per esempio: ho inventato un personaggio in una serie che stavo scrivendo e ho introdotto il personaggio in una pagina teaser che era nella storyline. Il matitista regolare della serie disegnò quel numero. Un personaggio visto come una silhouette nera senza dettagli. Poi lui se ne è andato ma grazie a quella tavola viene considerato il co-creatore del personaggio e venne pagato come tale”

Ma dopo le cose tecniche, David Michelinie va nel dettaglio parlando di alcuni personaggi che abbiamo imparato ad amare:

“Però ci sono altri personaggi che ho creato completamente da solo. Gli ho dato storie, nomi, vita, motivazioni, personalità e spesso anche descrizioni visive e il loro modo di parlare. Quelle storie sono passate agli editori che poi li hanno mandati nel processo creativo. Ma se dico che ho ‘creato’ personaggi come Venom, Carnage, Taskmaster, Scott Lang e altri, ci sarà sempre qualcuno pronto a dire ‘Ma quello/a? Lui/lei ha creato il personaggio!’ e secondo la definizione è vero.

…io cambierò la terminologia. Sentitevi liberi di aggiungere co-creatore al mio curriculm quanto vi pare. Ma alla fine della fiera io ho CREATO, ORIGINATO questi personaggi da solo. Sono stato il primo a pensare e a portarli in questo mondo, e se non fosse per me questi personaggi non esisterebbero. E non ci sono fatti o opinioni che possano cambiarlo. FINE”

Ovviamente vedersi privati dei giusti meriti è brutto, ma ora sappiamo la verità di David Michelinie. Adesso c’è da vedere se qualcuno dei suoi co-creatori avrà da controbattere.

Voi cosa ne pensate? Secondo voi la reazione di Michelinie è esagerata? Ditecelo nei commenti!


Volete sapere qualcosa di più sulle Gemme dell’Infinito nel MCU? Ci pensa il nostro Magneto! Eccovi la prima puntata di SuperMagnetar:

É uscita la nuova serie sugli eroi scritta da Lady Loki, Dead Heroes, siete pronti a scoprire qualche nuovo personaggio e tanti easter egg?

Ecco le nostre ultime notizie dal mondo Marvel:
Emmy Awards: Tutte le candidature delle serie Marvel
Black Widow: Storyline fumettistiche per il grande schermo
Ant-Man: Randall Park sull’esperienza come Jimmy Woo
Adamantium Agenda: Per chi sono le nuove armature di Stark?
Daredevil: Charlie Cox sui Difensori e un team-up da sogno
Black Widow: Cate Shortland dirigerà il film
Cloak and Dagger: I due eroi usano i poteri insieme in una clip
Ant-Man and the Wasp: Reed sulle scene flashback
Infinity War: Tutti i contenuti speciali del Blu-Ray

Se vuoi scoprire altro sulla Marvel metti ‘Mi Piace’ alla pagina Facebook Il Bifrost dove verranno periodicamente inserite piccole curiosità e aggiornamenti di film e fumetti. Iscrivetevi al nostro gruppo Facebook I Guardiani della Marvel e gli X-Nerd per trovare altri fan Marvel con cui scambiare opinioni. Iscriviti al nostro canale TELEGRAM per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie!

Autore dell'articolo: Carol danvers

Carol, appassionata di fumetti, convinta che a volte le cose succedano per caso. Scrivo articoli, cerco ispirazione, sono qui ad intrattenermi ed informarmi con voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *