Todd

BvS: il costume da Robin potrebbe non essere di Jason Todd

Sembra che nell’ultimo periodo, Zack Snyder si stia divertendo a stuzzicare i fan tramite il social Vero. Negli ultimi giorni sembra che abbia addirittura messo in dubbio che il costume da Robin apparso in “BvS” appartenga a Jason Todd!

Ebbene sì, Zack Snyder ha colpito ancora una volta. Sembra che, nonostante il regista statunitense si sia tirato fuori dal DCEU, la sua influenza si faccia ancora sentire, infatti spesso utilizza il social Vero come tramite con i fan, a cui spiega determinate scene dei suoi film. L’ultima delle trovate del regista riguarda la scena del film “BvS” in cui vediamo Bruce Wayne osservare il costume da Robin vandalizzato da Joker. Inutile dire che tutti, o quasi, hanno pensato a Jason Todd (il secondo Robin) nel momento in cui questa scena è apparsa sullo schermo, beh, a quanto pare potremmo esserci sbagliati tutti.

Todd

Su BvS’ era presente una storia su Jason Todd?”
Snyder: “Cosa ti fa pensare che fosse Jason Todd?”

Sembra quasi che Snyder si diverta a creare queste situazioni di ambiguità ed incertezza. Sembra comunque molto strano, era infatti stato confermato ufficialmente che quel costume fosse di Todd, tramite un video pubblicato dalla pagina Facebook della Warner Bros chiamato “DC Universe: The Exhibit”, video poi rimosso dalla stessa pagina, in cui si poteva vedere Kourounis che parlava del costume definendolo “Il costume di Robin/Jason Todd”. Chissà, magari un giorno avremo una nuova dichiarazione che confermerà l’appartenenza del costume a Todd, ma fino a quel momento dovremo rifarci a questo piccolo scambio tra Snyder e i fan, restando nell’incertezza!

Todd

Per coloro che non lo sanno, questo accostamento del costume del film a Jason Todd, è avvenuto a causa del fumetto di fine anni ’80 chiamato “Una Morte in Famiglia”, in cui Todd viene catturato dal Joker in seguito ad una missione intrapresa dal ragazzo, senza Batman, per salvare la propria madre, ritrovata da pochissimo. Dopo la cattura Joker lo torturerà e lo picchierà a sangue, poi piazzerà una bomba e coinvolgerà nell’esplosione sia lui che la madre, lasciando a Batman il tremendo compito di dissotterrarne i corpi dalle macerie. Dopo questo episodio il Cavaliere Oscuro impiegò molto tempo per tornare ad essere come prima. Inizialmente ebbe anche diversi problemi a relazionarsi con il terzo Robin, Tim Drake. Todd vede un ritorno nell’universo DC nel 2005, dove viene resuscitato grazie all’ausilio del Pozzo di Lazzaro, una volta tornato a Gotham assumerà l’identità di Cappuccio Rosso, un vigilante violento e senza scrupoli.

Che ne pensate? Vorreste anche voi vedere Jason Todd sul grande schermo? Ditecelo con un commento!


FINALMENTE È QUI!!! Il PRIMO EPISODIO della nostra serie originale “Dead Heroes”, non potete perderlo!

Per le ultime novità dal mondo DC, potrebbe anche interessarvi:
Gotham: Jerome svela l’iconico [SPOILER] di Joker!
Gotham: l’ultimo episodio ci prepara all’arrivo del Principe dei Clown!
Wonder Woman 2: arriva anche Riz Ahmed nel cast?
Teen Titans: la prima serie animata potrebbe tornare
Batman TAS: Hamill rivela a chi si è ispirato per il ruolo 
Wonder Woman 2: Pedro Pascal avrà un ruolo chiave!

Se vuoi scoprire altro sulla DC o ridere delle nostre meme metti “Mi piace” alla nostra pagina DC Humour; se ti interessa anche la Marvel metti ‘Mi Piace’ alla pagina Facebook Il Bifrost dove verranno periodicamente inserite piccole curiosità e aggiornamenti di film e fumetti. Iscriviti al nostro gruppo Facebook I Guardiani della Marvel e gli X-Nerd per trovare altri fan Marvel con cui scambiare opinioni, il Martedì è dedicato alla Dc e non mancano le discussioni costruttive! Iscriviti al nostro canale TELEGRAM per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie!

Autore dell'articolo: Joker

Sono uno studente di Giurisprudenza all'Università di Catania a cui piacciono film, fumetti, manga ed anime. Per me non esiste una guerra per quale universo sia migliore, amo sia Marvel che DC, con una lieve predilezione per quest'ultima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *