Recensione mouse Klim Aim: Iron Man ha meno luci nell’armatura

Una nuova collaborazione che non smette di stupirci per il rapporto di qualità e prezzo, il mouse Klim Aim

Klim Technologies è una giovane startup nata nel 2016 da un gruppo di europei con l’idea di entrare nel mercato con prodotti di ottima qualità a prezzi abbordabili. Abbiamo deciso di avere a che fare con loro proprio perché siamo a favore delle nuove aziende nascenti e vogliamo aiutarli ad affermarsi se la qualità dei prodotti è quella che garantiscono. QUI potete trovare la recensione di un altro loro prodotto che abbiamo amato e che tutt’ora funziona senza problemi a mesi dall’acquisto.

DISCLAIMER: Ricordo che accettiamo solo le collaborazioni in cui crediamo e che diciamo sempre e solo ciò che ci sentiamo di dire ergo ciò che leggerete è il nostro libero parere: lo ripetiamo ogni volta perché ci teniamo che gli utenti del nostro sito, delle nostre pagine e del canale YouTube possano sentirsi tranquilli.

Abbiamo ormai testato molti prodotti di questa azienda e in ognuno di loro abbiamo riscontrato un’ottima performance, apprezzabile sia nel gioco che nell’ambito lavorativo ma soprattutto sia da utenti entry level che da quelli più esperti del settore. Caratteristica fondamentale di questa azienda è sempre e comunque il rapporto qualità-prezzo, non ci stancheremo mai di dirlo: il costo dei prodotti è abbordabile anche per chi non ha una grande possibilità economica e, anzi, riescono a far concorrenza a livello di prezzo con tecnologia qualitativamente inferiore ma spesso scelta per il costo basso.

Quindi? Quindi pagate poco ma ciò che avete tra le mani è un prodotto di qualità che non ha nulla da invidiare a aziende che offrono le stesse prestazioni a costi superiori: ormai possiamo dire che quello che Klim promette Klim lo mantiene.

Portando avanti questa collaborazione ci hanno inviato il mouse Klim Aim in una confezione se possibile ancora più curata di quella di Klim Skill (QUI la recensione), composta dalla scatola esterna recante l’immagine del mouse, il nome, il logo dell’azienda e sul retro le specifiche, da una confezione di plastica in cui è contenuto il mouse, il cui cavo è avvolto su sé stesso e chiuso con una fascetta per evitare che si danneggi, e, infine, oltre al solito pacchettino di fogli contenenti istruzioni e al un biglietto con le specifiche per diventare tester questa volta abbiamo anche una busta nera contenente qualche adesivo.

Già visivamente abbiamo notato un salto di qualità nella confezione e questo ci ha fatto ben sperare, anche se non eravamo preoccupati dal momento che già in passato con Klim Skill ci siamo trovati benissimo. Il titolo eccentrico della recensione di questo mouse wired (con il cavo) è dovuto proprio alla sua accattivante personalità conferitagli da una retroilluminazione RGB, che accende il logo e accompagna i profili, in grado di illuminare letteralmente la scrivania. Se poi avete anche la tastiera Klim Chroma (QUI la recensione), siete già pronti per le feste natalizie! È impossibile non riuscire a giocare al buio; la luce è molto intensa ma comunque non fastidiosa per gli occhi. E’ possibile anche per questo prodotto personalizzare l’aspetto cromatico attraverso il driver per Windows disponibile sul sito ufficiale scegliendo, per esempio, oltre che la differenziazione del colore anche la definizione della luminosità, la velocità del colore e il tipo di effetto; altra comodità del driver, poi, è sicuramente la possibilità di impostare il setting dei tasti.

Il cavo non è assolutamente un problema, io stessa ho sempre utilizzato mouse wireless ma da quando ho i mouse Klim mi sono decisamente abituata a questo tipo di prodotto anche perché, essendo il cavo veramente lungo, si è liberi di muoversi senza impedimenti. Una cosa essenziale da dire riguardo ai mouse Klim fino ad ora testati è che il cavo è praticamente impossibile da spezzare essendo rivestito di una corda protettiva, e la porta USB, placcata in oro, viene coperta da un tappo per impedire che si lesioni durante il trasporto.

Klim Aim

Dulcis in fundo la prima caratteristica da guardare in un mouse è la comodità. La forma del mouse è confortevole e la tenuta è perfetta: non mi è mai capitato che scivolasse o che perdessi la presa. Inoltre, una volta regolate le specifiche, il passaggio dal vecchio mouse a questo è stato naturale.

In conclusione il nostro giudizio sul mouse Klim Aim è come al solito positivo, promuoviamo il prodotto e lo consigliamo per chi cerca un buon mouse da gaming sotto i 30 euro, noi lo usiamo quotidianamente sostituendo i vecchi prodotti abitualmente utilizzati.

Vi lascio le caratteristiche tecniche e poi il video di presentazione del mouse direttamente dal nostro canale YouTube.

Ecco le caratteristiche tecniche del mouse Klim Aim:

DPI : da 500 a 7000 DPI
Frequenza di aggiornamento: 125/250/500/1000HZ
Velocità di tracciamento: 80 IPS
Tempo di risposta : 2ms
Accelerazione massima : 20G
Rivestimento : Teflon migliorato
Dimensioni : 128*67*41mm
Peso : 169g
Lunghezza cavo : 1.8 m

Link per acquistare Klim Aim: https://www.amazon.it/500-fino-regolabile-Programmabili-dimensioni-beidhaendiger/dp/B06XH2381Y

Articolo cuffie per musica Klim Fusion: https://ilbifrost.it/2017/06/07/klim-fusion-le-c…mo-permettercele/
Articolo Mouse Klim Skill: https://ilbifrost.it/2017/07/30/recensione-mouse…portata-di-tutti/
Articolo cuffie Klim Puma: https://ilbifrost.it/2017/11/21/recensione-cuffie-klim-puma/
Articolo tastiera Klim Chroma:https://ilbifrost.it/2017/11/21/recensione-klim-chroma-tastiera/
Articolo base di raffreddamento Klim Wind: https://ilbifrost.it/2017/11/30/recensione-base-…amento-klim-wind/


Non dimenticate di passare dal nostro canale youtube: QUI

Se vuoi scoprire altro sulla Marvel metti ‘Mi Piace’ alla pagina Facebook Il Bifrost dove verranno periodicamente inserite piccole curiosità e aggiornamenti di film e fumetti. Iscrivetevi al nostro gruppo Facebook I Guardiani della Marvel e gli X-Nerd per trovare altri fan Marvel con cui scambiare opinioni. Iscriviti al nostro canale TELEGRAM per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie!

Autore dell'articolo: Lady Loki

Lady Loki, admin della pagina Marvel Humour e Founder della pagina Il Bifrost, inadatta a essere lasciata sola in una fumetteria/libreria con del contante, o in una stanza con Netflix disponibile; sempre disposta a dare il suo punto di vista sulle questioni Nerd. Convinta sostenitrice delle pari opportunità tra fumetti, libri, serie tv e film. A tempo perso studia Lettere Antiche all’Università di Parma e scrive romanzi fantasy. Da grande vuole conquistare il mondo un fumetto alla volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *