Recensione Base di raffreddamento Klim Wind: come allungare la vita al pc

Una nuova collaborazione che non smette di stupirci per il rapporto di qualità e prezzo, la base di raffreddamento Klim wind

Klim Technologies è una giovane startup nata nel 2016 da un gruppo di europei con l’idea di entrare nel mercato con prodotti di ottima qualità a prezzi abbordabili. Abbiamo deciso di avere a che fare con loro proprio perché siamo a favore delle nuove aziende nascenti e vogliamo aiutarli ad affermarsi se la qualità dei prodotti è quella che garantiscono. QUI potete trovare la recensione di un altro loro prodotto che abbiamo amato e che tutt’ora funziona senza problemi a mesi dall’acquisto.

DISCLAIMER: Ricordo che accettiamo solo le collaborazioni in cui crediamo e che diciamo sempre e solo ciò che ci sentiamo di dire ergo ciò che leggerete è il nostro libero parere: lo ripetiamo ogni volta perché ci teniamo che gli utenti del nostro sito, delle nostre pagine e del canale YouTube possano sentirsi tranquilli.

Abbiamo ormai testato molti prodotti di quest’azienda e in ognuno di loro abbiamo riscontrato un’ottima performance, apprezzabile sia nel gioco che nell’ambito lavorativo, ma soprattutto sia da utenti entry level che da quelli più esperti del settore. Caratteristica fondamentale di questa azienda è sempre e comunque il rapporto qualità-prezzo, non ci stancheremo mai di dirlo: il costo dei prodotti è abbordabile anche per chi non ha una grande possibilità economica e, anzi, riescono a far concorrenza a livello di prezzo a tecnologia qualitativamente inferiore ma spesso scelta per il costo basso e a tecnologia superiore di prezzo ma non di prestazione.

Quindi? Quindi pagate poco ma ciò che avete tra le mani è un prodotto di qualità che non ha nulla da invidiare ad aziende che offrono le stesse prestazioni a costi superiori: ormai possiamo dire che quello che Klim promette Klim lo mantiene.

Continuando la collaborazione ci è stato inviata una componente fondamentale per noi utilizzatori seriali di computer portatili, l’oggetto che, se hai la necessità di comprarlo, vuol dire che probabilmente stai troppo tempo al computer (e diciamolo, stiamo tutti troppo tempo al computer) ovvero la base di raffreddamento Klim Wind. Io utilizzo spesso il portatile per renderizzare i video, oppure uso programmi come photoshop e AutoCAD o eventualmente gioco, e in tutti questi casi è normale che il portatile arrivi a scaldarsi, a volte anche parecchio, e questo ovviamente è un pericolo visto che il surriscaldamento deteriora i componenti del PC creando in alcuni casi situazioni irreversibili. Un base di raffreddamento ovvia a questo problema allungando la vita del nostro pc.

klim wind

La base ci viene spedita in una scatola che, come al solito, riporta l’immagine del prodotto e il logo dell’azienda sulla parte anteriore e le caratteristiche tecniche in quella posteriore, all’interno, nell’imballaggio a bolle, troviamo la base, il suo cavo USB e le istruzioni. La prima cosa che salta all’occhio è il design, con tanti colori disponibili, nel nostro caso provandolo su un hp Pavillion siamo contenti che sia arrivato verde perché perfetto con i colori del pc. La linea estetica del prodotto viene ulteriormente accentuata una volta che lo attacchiamo infatti si accenderanno dei led dello stesso colore delle ventole.

La qualità dei pezzi in plastica come al solito è solida e impeccabile. Nella parte superiore abbiamo la griglia sotto il quale si intravedono le ventole colorate, la base invece è dotata di piedini gommati per tenerla rialzata, da notare sono anche le alette che permettono al pc di rimanere stabile anche in posizione inclinata e la parte dove inserire il cavetto usb è pensata per avere un incavo che lo contiene. E parlando di USB, menzione speciale per le due ulteriori porte inserite sulla base che permettono di recuperare quella utilizzata per l’alimentazione e averne una aggiuntiva.

Le ventole sono 4: due superiori e due inferiori di dimensione 120 mm x 15 mm e dovrebbero produrre secondo le specifiche tecniche un flusso d’aria di 75,35 CFM ruotando ad una velocità di 1200 giri al minuto, alimentate attraverso la corrente erogata via USB. Sono presenti delle regolazioni sulla base che permettono di personalizzare il flusso. Il rumore che producono non è fastidioso, elemento da tenere in considerazione quando si acquista questo tipo di prodotto.

A nostro parere Klim Wind è veramente un prodotto valido ad un prezzo competitivo e ci sentiamo di promuoverlo e consigliarlo. Vi lasciamo al video dove presentiamo il prodotto direttamente dal nostro canale YouTube.

Per acquistare Klim Wind: QUI

Articolo cuffie per musica Klim Fusion: https://ilbifrost.it/2017/06/07/klim-fusion-le-c…mo-permettercele/
Articolo Mouse Klim Skill: https://ilbifrost.it/2017/07/30/recensione-mouse…portata-di-tutti/
Articolo Mouse Klim Aim: https://ilbifrost.it/2017/11/30/recensione-mouse…uci-nellarmatura/
Articolo cuffie Klim Puma: https://ilbifrost.it/2017/11/21/recensione-cuffie-klim-puma/
Articolo tastiera Klim Chroma:https://ilbifrost.it/2017/11/21/recensione-klim-chroma-tastiera/

VIDEO RECENSIONE


Non dimenticate di passare dal nostro canale youtube: QUI

Se vuoi scoprire altro sulla Marvel metti ‘Mi Piace’ alla pagina Facebook Il Bifrost dove verranno periodicamente inserite piccole curiosità e aggiornamenti di film e fumetti. Iscrivetevi al nostro gruppo Facebook I Guardiani della Marvel e gli X-Nerd per trovare altri fan Marvel con cui scambiare opinioni. Iscriviti al nostro canale TELEGRAM per rimanere sempre aggiornato con le ultime notizie!

Autore dell'articolo: Lady Loki

Lady Loki, admin della pagina Marvel Humour e Founder della pagina Il Bifrost, inadatta a essere lasciata sola in una fumetteria/libreria con del contante, o in una stanza con Netflix disponibile; sempre disposta a dare il suo punto di vista sulle questioni Nerd. Convinta sostenitrice delle pari opportunità tra fumetti, libri, serie tv e film. A tempo perso studia Lettere Antiche all’Università di Parma e scrive romanzi fantasy. Da grande vuole conquistare il mondo un fumetto alla volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *