The funbox fazioni in guerra fragile

The FunBox: Fazioni in guerra, Gennaio 2017

Iniziamo una serie di articoli in collaborazione con The Fun Box, azienda italiana che si dedica alle mistery box a tema nerd

Se seguite le pagine Marvel Humour e Il Bifrost sicuramente avete già sentito parlare di The Funbox, le cui mistery box venivano commentate su video da me e Nightcrawler: per forza maggiore e anche, lo ammettiamo, per voglia di cambiare essendo questo il primo box del nuovo anno, abbiamo deciso di continuare la collaborazione attraverso gli articoli, descrivendo gli oggetti e inserendo alla fine una ricchissima fotogallery che vi permetterà di poter osservare i dettagli. Ricordiamo prima di iniziare che potete trovare queste box presso il loro sito (link qui) e potete vedere i loro prodotti e le anticipazioni dei temi sulla loro pagina facebook (link qui); troverete sicuramente dai 6 ai 10 oggetti di cui un’indossabile (che di solito è una maglietta) e un fumetto (che nei box precedenti ha spaziato dal mondo manga a quello dei comic) al prezzo di 27.90 euro anche se il contenuto avrà un valore superiore (andate sul sito per le offerte che vi permetteranno di risparmiare qualche soldo con gli abbonamenti).
The funbox fazioni in guerra

Partiamo dunque con il tema di gennaio che è “Fazioni di guerra” e reca due simboli emblematici legati alla saga di Star Wars. Dobbiamo quindi aspettarci dei riferimenti sia alle vicende spaziali di Sith e Impero sia oggetti legati ai conflitti in generale.

Quando acquistate una box uno dei consigli che vi diamo è quello di cercare di indovinare il suo contenuto prima di aprirlo, fare delle scommesse con gli amici o anche con noi magari che nel gruppo I Guardiani della Marvel e gli X-Nerd giochiamo a quello che abbiamo soprannominato #fantabox, quindi se vi va di fare ipotesi su ciò che potremo trovare a settembre venite nel gruppo e troverete un post apposito.The funbox fazioni in guerra fragile

 

Bando alle ciance e partiamo subito mostrandovi un elemento che vi farà immediatamente capire la cura con cui i ragazzi di The Funbox creano il loro prodotto e sviluppano la tematica ovvero il piccolo adesivo con la scritta fragile, diverso dalla box precedente (e dobbiamo ammettere che ormai li collezioniamo xD ).

 

Prima di partire con la descrizione ecco il contenuto del box per intero, rifatevi gli occhi:

the funbox fazioni in guerra completo

 

Analizziamoli dunque uno per uno:

1. Peluche Angry Birds Star Wars

the funbox fazioni in guerra yoda

Il primo oggetto che noterete (e come non farlo d’altronde) è il pucciosissimo peluche Angry Birds in edizione Star Wars che è assortito quindi potevate trovarlo in diverse varianti, a noi è capitato Yoda. In foto non rende l’idea di quanto sia morbido e soprattutto GRANDE, più o meno come un pallone da pallavolo. L’etichetta situata sull’orecchia vi confermerà che è originale come d’altra parte anche tutti gli altri prodotti contenuti nella Box. Il valore commerciale di questo oggetto ci segnalano che si aggiri tra i 15 e i 25 euro in base al negozio quindi direi che già metà della spesa la avete ammortizzata.

 

2. Civil war 1 di 3 versione “Le Battaglie del secolo”

the funbox fazioni in guerra civil war

Uno degli oggetti più apprezzati per chi come noi ama la Marvel, in particolare The Funbox ha scelto l’emblema delle fazioni in guerra che in questo campo è rappresentato dall’epica battaglia tra Iron Man e Capitan America; ottima scelta, migliore anche di chi aveva ipotizzato che avrebbero scelto ‘Vendicatori divisi’ sicuramente interessantissimo da leggere ma meno legato alla tematica di una vera e propria WAR. In particolare il volume viene da una collana uscita in edicola con la Gazzetta dello Sport settimanalmente, apprezzatissima per le scelte editoriali: per tematiche, impaginazione e (come notate anche voi) copertine metallizzate. Gli altri due volumi sthe funbox fazioni in guerra civil war comicono reperibili nelle fumetterie in quanto solitamente i volumi rimasti vengono venduti anche separatamente. Anche questo è uno degli oggetti assortiti infatti potevate trovare un volume di Deadpool “Deadpool uccide l’universo Marvel” altra storia apprezzatissima dai fan del mercenario chiacchierone. Il valore commerciale sappiamo certamente che sia intorno ai 10 euro, per entrambe le tipologie di volumi.

 

3. Star Wars Blueprint Papercraft

the funbox fazioni in guerra ciubi  Un oggetto tra quelli assortiti su cui inizialmente avevamo qualche dubbio: non siamo mai stati dei geni nel montaggio e di solito queste piccole meraviglie di carta risultano ben poco meravigliose una volta assemblate. Questa volta siamo rimasti piacevolmente sorpresi sia perchè le istruzioni erano dettagliate (a prova di Night e Loki insomma xD) e i pezzi particolarmente facili da mettere insieme sia per il risultato finale che non solo è molto carino ma anche enorme: attualmente lo abbiamo messo su una mensola con i funko e svetta tipo gigante, in fotogallery abbiamo fatto un paragone con un oggetto successivo, dateci un’occhiata! Potevate trovare anche Darth Vader o uno Stormtrooper (inutile dire che siamo contenti di aver trovato Chewby). Il valore commerciale di questo oggetto si aggira tra i 6 e i 10 euro.

 

4. Bustina Atomicrom

All’interno di una bustina chiusa potrete trovare due piccoli personaggini che da quello che abbiamo capito sono entrambi montabili sul carro armato, uno alla volta. Non conosciamo questo ”gioco” ma ci è sembrata una cosa carina mettere qualcosa di chiuso e quindi un’ulteriore sorpresa per chi apre. Il valore commerciale si aggira intorno ai 3 o 4 euro.

 

 

 

5. Set Army di Sluban

Avete presente le statuine di Lego Dimensions? Ecco questo oggetto ci si avvicina: un soldatino stile Lego e il suo carro armato da assemblare, perfetto per gli amanti di queste cose. Nella fotogallery abbiamo inserito diversi scatti di questo soldatino per permettervi di vederlo nel dettaglio e confrontarlo con il mastodontico Chewby di prima. Il valore commerciale si aggira intorno ai 5 euro.

 

 

 

6. Box Busters Star Wars

Il sesto oggetto (che in realtà è composto da due unità) sono due delle quattro varianti dei Box Busters che rappresentano scene famose delle battaglie di Star Wars e come Night sa bene visto che ne possiede alcune, sono utilizzabili anche per gioco; troverete nelle confezioni: i cubi di gioco, dei segnalini, un dado e il campo da gioco.

Ottimo il fatto che sia una coppia proprio perchè potete provare a giocare con un vostro amico, troverete online o nei negozi appositi le altre due versioni che non vi sono toccate in sorte. In fotogallery abbiamo messo degli scatti con le confezioni aperte. Il valore commerciale di questi oggetti si aggira complessivamente tra intorno ai 15 euro.

 

7. T-shirt originale Disney di uno Stoormtrooper

Ultimo oggetto ma non per importanza la maglietta originale Disney coloratissima che ogni fan della saga di Star Wars dovrebbe avere nel suo armadio. Lo riteniamo il migliore tra gli oggetti del box proprio perchè non è il solito disegno che trovate sulle magliette di questa saga ma è particolarmente vivace e incisivo (inutile dire che Night l’ha rubata immediatasubito) con una stampa di ottima qualità su un tessuto resistente ai lavaggi. Il valore commerciale di questo oggetto si aggira intorno ai 15-20 euro.

Il bonus ninja di questo mese, per i primi tre che ordinavano la box erano dei magneti Star Wars e una seconda bustina Atomicrom. Come al solito troverete all’interno della box il foglio che vi illustra i vari oggetti permettendovi di vedere le varianti rispetto a ciò che avete trovato voi.

Il tema del prossimo mese sarà “Eroi” e lo aspettiamo con ansia vedendo nella piccola anteprima le siluette di alcuni tra i supereroi preferiti dei fan delle pagine Marvel Humour e Dc Humour. Le nostre conclusioni sono positive al 100%: per essere una realtà italiana che si immette in un mercato che pullula di alternative e in cui la concorrenza risulta spietata riteniamo che sia comunque un’ottima scelta che media tra oggetti principali e oggetti minori la cui importanza varia da acquirente a acquirente. Dal punto di vista dell’organizzazione e della comunicazione ci troviamo benissimo in quanto abbiamo a che fare con persone gentilissime che hanno voglia di migliorare sempre di più per venire incontro alle esigenze dei clienti. Collaborando con loro già da settembre possiamo dirvi che la qualità delle box ha subito un graduale e ininterrotto crescendo destinato solo a stupirci ancora di più.

Voi che ne pensate? Avete mai acquistato da loro? Fatecelo sapere nei commenti.

 


Autore dell'articolo: Lady Loki

Lady Loki, admin della pagina Marvel Humour e Founder della pagina Il Bifrost, inadatta a essere lasciata sola in una fumetteria/libreria con del contante, o in una stanza con Netflix disponibile; sempre disposta a dare il suo punto di vista sulle questioni Nerd. Convinta sostenitrice delle pari opportunità tra fumetti, libri, serie tv e film. A tempo perso studia Lettere Antiche all’Università di Parma e scrive romanzi fantasy. Da grande vuole conquistare il mondo un fumetto alla volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *